clicca sulla bandiera per il dizionario sardo italiano

clicca sulla bandiera per il dizionario sardo italiano
clicca sulla bandiera per il dizionario sardo

venerdì 14 gennaio 2011

solo un sogno

ci alziamo come tutti i giorni della nostra vita
ci rechiamo al lavoro ,un lavoro che ci piace e da tante soddisfazioni
torniamo a casa felici sapendo di aver costruito un pezzo di futuro nostro e dei nostri figli.
ci svegliamo era solo un sogno.
ci alziamo come tutti i giorni della nostra vita per andare al lavoro,
chi in fabbrica, chi in officina, chi in cantiere...........
prendiamo la macchina ,e iniziamo a innervosirci per il traffico i semafori
controllando l'orologio per non arrivare in ritardo.
si arriva sul posto di lavoro e li tutti in fila per timbrare i cartellini
e subito rumori assordanti,devi mettere le cuffie ,
puzza di resina,solventi,vernici,devi mettere le mascherine,
attenzione ai ponteggi,devi mettere il casco .
quando rientri a casa ai la faccia di chi ha vissuto l'inferno,
e pensi è un incubo.
ci è stata sostituita la realtà in sogni,
e gli incubi in realtà.
e dobbiamo ringraziare perché abbiamo un lavoro.
(da incubo).

 

2 commenti:

  1. hai ragione! l'incubo lo viviamo ogni giorno,voi e noi,con la lontananza! non potersi godere i figli che crescono,la propria compagna da amare. Tutto questo è profondamente ingiusto,per il solo fatto che si è obbligati come dici tu per un pezzo di pane,e non per farsi una vacanza al mare!Ogni giorno è uguale,solo una cosa ci unisce....la speranza che un giorno tutto questo sia solo un brutto sogno! coraggio!

    RispondiElimina
  2. Grazie alessandra il tuo oltre ad essere un bel commento è anche il primo grazie
    Cosimo

    RispondiElimina

contatore

video di ciò che si deve sapere e commentare in libertà

Loading...