clicca sulla bandiera per il dizionario sardo italiano

clicca sulla bandiera per il dizionario sardo italiano
clicca sulla bandiera per il dizionario sardo

giovedì 19 maggio 2011

forse meglio disoccupato


prendiamo per esempio un disoccupato ,che si trova senza lavoro ,come ormai tanti ,da almeno 2 o 3 mesi se gli e andata bene,
questo povero disgraziato viene assunto ,trova fortunatamente un lavoro ,
salti di gioia sorrisi ,sei tutto felice.
inizi a lavorare e iniziano i problemi ,hai bisogno di una macchina ,soldi per la benzina ,mangiare fuori casa.
questo devi farlo per almeno trenta giorni ,magari anzi e sicuro tu non li hai e li chiedi in prestito a qualcuno, in attesa del tuo primo stipendio
già il primo stipendio ,qui viene il bello,
perchè quello che mi fà più rabbia e il fatto che tu devi lavorare per minimo 30 giorni
in completa fiducia dando la tua completa disponibilità
ti chiedono questo e pronto per domani?
questo e possibile per stasera?
devi farmi questo entro le cinque? perchè vengono a prenderlo mi raccomando deve essere pronto
tu dai tutto il possibile ,la tua professionalità
il tuo tempo ,la tua energia .
per tutti quei maledetti 30 giorni, lavori con la testa bassa e cerchi o fai il possibile per non deludere il tuo datore di lavoro
di non deludere o mettere in discussione la fiducia che ti e stata corrisposta .
poi arriva la data fatidica ,il giorno che tu bello e felice aspetti per ben 30/40 giorni la tua ricompensa per tutto quello che hai anticipato ,professionalità ,tempo , ore negate alla tua famiglia .
e no che succede i soldi ancora non ci sono ,
protesti chiedi come mai , e ti rispondono no non ti devi preoccupare sai forse il tuo bonifico arriverà in settimana ,oppure e colpa del commercialista vedrai che domani o dopo arrivano.
ma come a me viene chiesto puntualità viene chiesta coerenza ,devo anticipare fiducia tempo ore della mia vita per ben trenta giorni,
e come risposta al momento di essere corrisposto per quello che io ti dò e non e poco, mi ritrovo delle promesse delle scuse.
ma se io mi comportassi allo stesso modo nei trenta giorni di lavoro ,come verrei considerato ,un pelandrone ,un aprofitatore ,o un menefreghista.
così ti ritrovi ad aver lavorato per 30/40 giorni,anticipando dei soldi non tuoi che ora dovrai restituire,e in più con la rabbia in corpo per il menefreghismo di qualcuno.
e ci risiamo ,devi continuare a lavorare stando zitto per non perdere quel lavoro che tanto hai atteso!!,
oppure devi mandarci tutti a quel fotutissimo paese?

Nessun commento:

Posta un commento

contatore

video di ciò che si deve sapere e commentare in libertà

Loading...